Valtellina in camper

scorcio in val masino con il fiume in mezzo alle montagne

Lo scorso weekend abbiamo deciso di partire in camper alla scoperta della nostra regione, la Lombardia. Abbiamo scelto una zona mai esplorata prima: la Valtellina, una valle che si estende a partire dal lago di Como, lungo le sponde del fiume Adda.

Esplorando la Valtellina in camper, in tre giorni abbiamo percorso sentieri in Val Masino, siamo andati in bici per la ciclabile lungo il fiume Adda e ci siamo rilassati sulle rive del Lago di Como.

Giorno 1: in camper alla scoperta della Val Masino

Parcheggiato il camper presso il Camping Sasso Remenno, partiamo alla scoperta di questa piccola valle, che si trova in direzione Nord rispetto alla pianeggiante Valtellina, verso il confine svizzero.
Percorriamo il sentiero che dal campeggio arriva fino al paese di Val Masino, costeggiando il magnifico torrente. Per i più esperti, lungo il percorso è possibile effettuare arrampicate sulle imponenti rocce, oppure proseguire lungo il sentiero dei Ciclopi. Quest’ultimo è un percorso molto divertente, che si snoda tra i sassi di granito della Val Masino, con alcuni passaggi con le corde, per questo lo consigliamo per bimbi oltre i 7 anni e con attrezzatura giusta.

Dal campeggio si può raggiungere attraverso un sentiero in direzione nord, il borgo di San Martino. Lungo il percorso è possibile imbattersi in animali al pascolo, piccole fattorie dove degustare squisiti formaggi locali e bellissime Malghe.

Dal borgo di San Martino partono i bus che conduco alla scoperta della Val di Mello, raggiungibile in alternativa con una passeggiata a piedi o in mountain-bike di mezz’oretta in salita. I sentieri della Val Mello sono adatti anche a famiglie con bimbi piccoli.

La val di Mello è conosciuta anche come la Yellowstone italiana per cui non sorprendetevi se troverete gente che si arrampica ovunque!
Al termine della giornata scendiamo verso Morbegno.

Sosta camper al Camping Sasso Remenno a Val Masino 

Via Sasso Remenno, Val Masino (SO) 23010

Il Campeggio Sasso Remenno si trova al centro della Val Masino in una zona tranquilla, circondata da una natura ancora selvaggia ed è un ottimo punto di partenza per escursioni, passeggiate, trekking e tante altre attività.
Le piazzole hanno allacciamento elettrico 220 V, il campeggio dispone di camper service, servizi igienici anche per disabili, docce, lavanderia con acqua calda 24/24h, lavatrice e asciugatrice (a gettoni). Inoltre c’è un parcheggio auto gratuito, un parco giochi per bambini, noleggio Mountain Bike, servizio bar e ristorante, un barbecue a disposizione degli ospiti.

La tariffa al giorno per la sosta, le persone e il carico/scarico delle acqua è di €15, ricordiamo che il tariffario potrebbe subire variazioni pertanto è meglio verificare sul sito ufficiale.

Giorno 2: Morbegno e il Sentiero della Valtellina

Lasciamo il camper presso l’area sosta Morbegno che si trova proprio accanto al sentiero della Valtellina.
Montiamo in bici e percorriamo la ciclabile in entrambe le direzioni, prima verso Sondrio e poi verso Colico.
La ciclabile è adatta a chiunque, poiché è tutta in piano e corre lungo il fiume Adda. Sono presenti diversi punti sosta per consumare un pic-nic lungo le sponde del fiume.
Prima di sera ci dirigiamo verso il lago di Como.

ponte sul fiume a morbegno

Cosa fare a Morbegno in Valtellina

Sicuramente a Morbegno vale la pena visitare il paese stesso, poiché è una cittadina di origini medioevali che racchiude ancora molti tesori, come il santuario dell’Assunta o di San Lorenzo, la collegiata di San Giovanni Battista fondata nel ‘500 e ricostruita in monumentali forme barocche o ancora il settecentesco ponte di Ganda sull’Adda. Per gli amanti dello sci, in inverno consigliamo la ski area di Pescegallo, in Val Gerola. Si tratta di una piccola ma divertente stazione sciistica che offre anche un parco giochi, il Gallo Park, ideale per chi ama bob e slittino. 4 le piste a disposizione per gli appassionati di sci di cui una, la pista Scala, di alta difficoltà.

Dove sostare con il camper a Morbegno

L’area sosta camper si trova a pochi metri dal sentiero Valtellina, sulle rive dell’Adda, in una zona tranquilla, vicino al polo fieristico di Morbegno. Il centro di Morbegno dista solo 500 mt. Nelle immediate vicinanze è presente un centro sportivo, un bocciodromo, delle piscine, bar e ristoranti. Per un alimentari bisogna percorrere circa 1 km.

Area sosta camper di Morbegno: i servizi

L’area sosta camper è controllata da un custode presente dalle 8 alle 20 ed è videosorvegliata 24h/24h. Dispone 22 stalli su fondo di autobloccanti, tutti con elettricità in piazzola. Alcuni hanno anche acqua in piazzola. E’possibile posizionare all’esterno tendalino, sedie e tavolo. Nell’area sono presenti anche panche per picnic, area barbecue (legna in loco) al coperto, lavandini, servizi igienici, area per lavaggio stoviglie, scarico wc a cassetta. Lo scarico wc nautico e scarico acque grigie è all’esterno dell’area, nel parcheggio adiacente.
Durante i mesi invernali è disponibile un servizio navetta per il trasferimento alle piste da sci. L’area è gestita da volontari del camper Club della zona.

Il prezzo di sosta è uguale durante tutto l’anno: 12€/24h

Come arrivare all’area camper di Morbegno

Via del Foss, 23017 Morbegno SO

Statale dello Stelvio, uscire a Morbegno e proseguire sulla via statale in direzione dello stadio/polo Fieristico, l’area sosta si trova proprio accanto.

Giorno 3: Lago di Como e Colico in camper

Parcheggiamo il camper presso l’area camper “Ontano” a Colico.
Trascorriamo la giornata riposandoci sulle stupende spiagge di questa zona del lago di Como e facendo delle bellissime passeggiate sulle rive del lago. E’ possibile effettuare anche delle splendide gite in bicicletta.

Area Camper Ontanto a Colico

Via Montecchio Nord, 52, 23823 Colico Piano (LC)

L’area sosta è gestita direttamente dal ristorante Ontano, dispone di attacco luce, possibilità di mettere fuori tavolo e sedie, bagni, docce calde, lavabi per lavaggio stoviglie e carico e scarico.
Il costo è abbastanza elevato 25€/24h ad equipaggio.
Punto a favore sicuramente la posizione fronte lago e la vicinanza ai servizi essenziali.

 

Trovate altri itinerari in camper in Lombardia qui.

 

equipaggio camperdiem

L’articolo è stato scritto da Sara di CamperDiem.

L’equipaggio è composto da Sara, mamma e organizzatrice dei viaggi, Giorgio, papà e autista, la piccola Silvia e i loro due cani Nami e Kiba.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

X