Mete d’autunno in camper: cinque idee in Italia

camper in mezzo alle foglie cadute

Abbiamo pensato per voi cinque mete d’autunno in camper per i vostri weekend in famiglia: dal giardino delle zucche alla fiera internazionale del tartufo, dala meravigliosa festa d’autunno di Abbadia San Salvatore al foliage.

È arrivato l’autunno e questo non vuol dire che i nostri camper andranno in letargo, anzi! Da Nord a Sud vi proponiamo delle destinazioni perfette per passare un paio di giorni tra buon cibo e attività adatte anche ai più piccoli, per godere appieno dell’autunno. Ecco le nostre 5 mete autunnali in camper in Italia:

1. Festival nazionale della polenta a Storo (Trentino)

L’autunno in Val del Chiese, in Trentino, ha come protagonista la polenta ed è un’ottima occasione per un weekend fuori porta con il camper. Il primo weekend di ottobre (sabato 2 e domenica 3), le vie di Storo si animeranno per la sesta edizione del Festival della Polenta. Il programma è ricco di degustazioni, concorsi e musica.

Nelle piazze principali del paese si sfideranno 7 gruppi di polenter che prepareranno le polente più tipiche e particolari. Acquistando la tessera da 15 € si ha la possibilità di degustare e votare tutte le 7 polente in gara. L’evento sarà accompagnato oltre che da specialità gastronomiche a base di polenta, anche da caldarroste, convegni e bancarelle di prodotti locali e artigianali.

Ricordiamo che per accedere alla manifestazione è necessario essere in possesso di Green Pass. In caso di maltempo il festival sarà rimandato al weekend successivo. è possibile acquistare i biglietti dell’evento online sul sito di APT Madonna di Campiglio o il 25 ottobre 2021 presso la Cooperativa di Storo.

Dove sostare con il camper a Storo

Via Peluca, Zona Artigianale di Bezzecca – 38067 Ledro TN

L’area sosta camper più vicina a Storo si trova in Valle di Ledro nella zona industriale a Bezzecca distante circa 15 km. Tutte le informazioni, servizi e prezzi puoi trovarli qui.

Come arrivare al festival della polenta di Storo

Dall’autostrada del Brennero A22 uscita Rovereto Sud, proseguire sulla SS240 in direzione Riva del Garda. Continuare per la Valle di Ledro fino a Storo.

2. Il foliage all’Oasi Zegna (Piemonte)

Un’altra ottima meta per una gita d’autunno in Camper è l’Oasi Zegna. Grazie alla sua conformazione naturale, è la meta ideale se si vuole ammirare l’incantevole fenomeno del foliage. Durante l’autunno, vengono proposte 24 uscite, nei weekend di ottobre per scoprire il Bosco del Sorriso, mentre i sabati e le domeniche di novembre si esplora la Brughiera.

Le uscite, una alle 10.30 e una alle 14.30,  sono sempre accompagnate da una guida naturalistica di OverAlp e sono esclusivamente su prenotazione. Il costo per gli adulti è di 12 €, i ragazzi 8-16 anni pagano 8 € mentre l’ingresso è gratuito sotto gli 8 anni.

La prenotazione va fatta online, qui si trovano invece maggiori info sugli eventi.

Dove sostare con il camper per visitare l’Oasi Zegna

Parcheggio P2 – Bielmonte (BI) – Strada Statale 232

È possibile sostare in camper direttamente all’interno dell’Oasi Zegna. All’interno del parcheggio P2 sono disponibili 8 stalli con possibilità di attacco luce, oltre ad altri parcheggi senza attacchi. All’interno dell’area sosta è presente anche un bar ristorante.

Carico/scarico, docce, area lavapiatti e servizi disponibili.

Il costo per 24h è di 6 € senza elettricità, 10 € con elettricità.

Come arrivare all’Oasi Zegna

Percorrete l’autostrada A4 in direzione Torino fino all’uscita Carisio e proseguire sulla SP 232 fino a Ferla.

3. La Fiera  del Tartufo Bianco a Sant’Agata Feltria (Emilia-Romagna)

Autunno in camper in Romagna è sinonimo di Fiera del Tartufo a Sant’Agata Feltria.

Ogni domenica il borgo si anima e domina un’atmosfera suggestiva e profumata, all’insegna delle tipicità del territorio, primo fra tutti il tartufo.

Ci sono gare dei cani da tartufo, il giro di vino, è possibile visitare la rocca delle fiabe e gli antichi monumenti presenti in città, oltre che ammirare gli artigiani al lavoro e acquistare e degustare prodotti tipici. Per i bambini è presente anche un’area gioco.

Qui maggiori info.

Dove sostare con il camper a Sant’Agata Feltria

Via Casotti Tosi, 2 – 47866 Sant’Agata Feltria

Durante ogni weekend del mese di ottobre è possibile sostare in una zona adibita a parcheggio camper a circa 200 mt dalla piazza principale.

Il parcheggio può contenere fino a 62 camper e il costo è di 15 € per tutto il weekend.

Come arrivare a Sant’Agata Feltria

Da nord percorrete l’autostrada A14 in direzione Bologna, proseguite in direzione Rimini fino all’uscita Cesena Nord. Da qui imboccate la E45/SS3bis fino all’uscita Sarsina e seguire le indicazioni per Sant’Agata Feltria.

Da sud percorrete l’autostrada A1 in direzione Firenze fino all’uscita Monte San Savino per Arezzo. Proseguire sulla SS 73 fino a Sansepolcro e imboccate la SS3bis per Cesena e seguire le indicazioni per Sant’Agata Feltria.

4. Festa d’Autunno ad Abbadia San Salvatore (Toscana)

La festa d’autunno di Abbaia San Salvatore in provincia di Siena è un esplosione di colori, sapori e profumi autunnali il tutto incorniciato da boschi di castagno e faggio. Nelle vie del centro tornerà il mercatino “Polvere e tarli” e i piccoli produttori locali, i prodotti tipici e l’immancabile Ricciolina saranno i protagonisti assoluti assieme ai consueti angoli del centro storico che serviranno le immancabili caldarroste.

L’evento avrà luogo il secondo e terzo fine settimana di ottobre: il 9-10 ottobre e il 16-17 ottobre 2021. A causa delle nuove norme, gli eventi saranno leggermente modificati per potersi svolgere in sicurezza. In arrivo anche un ricco programma di escursioni e visite guidate.

Dove sostare con il camper ad Abbadia San Salvatore

Via A. de Gasperi – 53040 Radicofani (SI)

L’area sosta camper comunale di Radicofani è aperta tutto l’anno ed è gratuita, dispone di 5 posteggi e di carico/scarico acqua.

In occasione della festa d’autunno di Abbadia San Salvatore in alcuni parcheggi del paese vengono adibite delle aree per i camper.

Come arrivare ad Abbadia San Salvatore

L’area sosta camper di Radicofani dista circa 25 km da Abbadia San Salvatore e le località sono collegate tramite la SP24.

5. Pumpkin patch di Pignataro Maggiore (Campania)

Il giardino delle zucche si trova in provincia di Caserta ed è un’altra imperdibile meta d’autunno in camper. Il Pumpkin Patch è un campo pieno di zucche dove grandi e piccini, con l’aiuto del mitico carrellino rosso, potranno raccogliere la loro zucca preferita. Inoltre all’interno del parco vengono organizzati laboratori creativi di pittura e di intaglio delle zucche.

Il giardino delle zucche è aperto dal 26 settembre al 31 ottobre, tutti i fine settimana, vista l’affluenza consigliamo di prenotare con anticipo. Potete acquistare il vostro biglietto qui.

Nel Pumpkin patch si possono trascorrere solo due ore ma i gestori non sono assolutamente fiscali, soprattutto con chi viene da lontano.

Dove sostare con il camper a Pignataro Maggiore

Via Madonna delle Grazie, 81040 Pontelatone CE

L’agriturismo e agricampeggio Rotondola si trova a 2 km dal centro di Pontalatone e dipone di circa 20 posti camper ed è dotato di servizi. Il costo per il veicolo è di 8€ per 24h + 4 € a persona al giorno.

Come arrivare al Pumpkin Patch

Da Pontelatone prendete la SP 107 in direzione Taverna Nuova, proseguire su SP 333 e poi su SS 7 e SS 6 fino a Pignataro Maggiore

 

Potrebbero interessarti anche le mete per vedere il foliage in camper

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.